La staticità del tempo degli ultimi giorni sul pinerolese, dovuta alla presenza di un ‘area di alta pressione non molto forte ma sufficiente a spegnere le deboli velleità delle correnti perturbate atlantiche, continuerà anche in questo weekend. Staticità fatta di molto sole e temperature miti per il periodo in media-alta valle, contrapposti a nubi basse e/o nebbie anche fitte nelle zone di pianura e bassa valle accompagnati da valori termici più in linea col periodo (segnatamente quelli massimi diurni).

La cartina sottostante, messa come esplicativa del tempo di questi giorni, mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domenica:

Si nota la fascia di alte pressioni disposta dalle basse latitudini atlantiche verso gran parte del Mediterraneo, dove però la pressione non risulta particolarmente elevata. Di contro, sull’Europa centro-settentrionale fluiscono le correnti perturbate atlantiche, con una perturbazione (modesta) che tenterà di raggiungere almeno in parte il nord Italia nella giornata di lunedì.

La giornata odierna trascorrerà ancora una volta con cielo sereno o poco nuvoloso in media-alta valle, mentre nubi basse compatte (talvolta saldate a banchi di nebbia) manterranno il cielo coperto per l’intera giornata sulle zone di pianura e di bassa valle. Tempo pressochè uguale anche nella giornata di domani, con una maggiore possibilità di una seppur parziale e temporanea apertura del cielo nel primo pomeriggio. Le temperature massime, sia oggi che domani, si porteranno poco oltre i 10 °C in pianura, poco superiori ai 5 °C a 2000 metri e sottozero oltre i 2800-3000 metri; le minime di domani saranno intorno o poco sotto i 5 °C in pianura ed intorno agli 0 °C a 2000 metri.

La giornata di domenica potrebbe, a differenza dei 2 giorni precedenti, risultare ulteriormente coperta da nubi anche alle medie-alte quote tra il pomeriggio e la serata, a causa dell’avvicinarsi alle Alpi occidentali di una modesta perturbazione atlantica. Per le zone di pianura la situazione dovrebbe mantenersi invariata, con cielo chiuso per l’intera giornata e clima forse ulteriormente uggioso. Temperature stazionarie od in lieve calo nei valori massimi sia in pianura che in montagna.

La completa assenza di precipitazioni fio a domenica sera è ben evidenziata nella cartina seguente, col valore “0” di accumuli complessivi in mm previsti su tutto il pinerolese (e non solo):