📌 Primo giorno di dicembre
📌 Primo giorno di inverno meteorologico
📌 Prima neve a quote basse

È confermato l’inizio col botto di questa stagione invernale, con nevicate diffuse su tutta la Regione a quote variabili ma prossime al suolo in molte zone!

Mentre sul cuneese la neve scenderà fino in pianura, con accumuli crescenti a partire da una leggera imbiancata delle aree più settentrionali della provincia fino ad arrivare ai possibili 15/20cm di Cuneo, il torinese ed il pinerolese avranno più difficoltà a vedere accumuli a quote di pianura.
Indicativamente ci aspettiamo che sotto i 300m di altitudine le precipitazioni possano presentarsi principalmente a carattere di pioggia mista, in particolare nella serata odierna, o neve umida, a partire dalla nottata. La successiva intensificazione durante la mattinata di domani potrebbe invece riuscire a regalare qualche momento di neve asciutta con locali imbiancate, in rapida fusione nel pomeriggio.
Di conseguenza i primi accumuli di 5/10 centimetri è lecito aspettarseli oltre i 450/500m (Villar Perosa/Torre Pellice) con punte di 10/15 oltre i 600m (Perosa Argentina/Bobbio Pellice).
I depositi di neve andranno poi ad aumentare a parità di quota spostandosi verso sud, al confine con il cuneese.
Riguardo il comparto montano, le zone più interessate saranno quelle sulla direttrice Prali/Crissolo che risultano maggiormente esposte alle correnti previste, dove potrebbe cadere circa 20/30cm.

La situazione dovrebbe poi ripetersi anche nella giornata di venerdì, quando sarà però molto più probabile che le nevicate raggiungano quote di pianura anche sul pinerolese con alcuni centimetri (non oltre i 5/10) di accumulo.

Buon inverno!! â„️❄️❄️