Dopo l’ennesima sfuriata di vento dell’ultimo periodo, da record in alcune zone del torinese anche con seri danni sul territorio, l’alta pressione tornerà ad estendersi su tutto il Mediterraneo centrale.

Almeno fino alla serata di giovedì le condizioni meteorologiche resteranno quindi stabili e soleggiate, con il ritorno di nebbie e foschie in aperta pianura nelle ore notturne. Le temperature si manterranno stabili e miti nei valori massimi, che facilmente si attesteranno oltre i 10 °C. Più fredde le minime che, soprattutto domattina, scenderanno ancora sotto lo zero.

Successivamente, tra venerdì ed il weekend, alcuni modelli propongono una nuova discesa nord atlantica verso il nord Italia. Resta ancora da vedere quali saranno gli effetti per la nostra regione, che potrebbe anche tornare a vedere alcune precipitazioni dopo più di due mesi. Tuttavia lo spettro di un nuovo episodio di Foehn è dietro l’angolo…

Buona settimana a tutti!