Le correnti nord occidentali che ci hanno regalato un weekend praticamente privo di nubi lasceranno gradualmente spazio ad inizio settimana ad una temporanea rimonta anticiclonica che avrà un importante componente sub-tropicale. Tuttavia le termiche in quota che accompagneranno l’alta pressione nord africana e le ore di luce ormai in diminuzione non consentiranno una nuova esplosione di caldo.

Domani e martedì le condizioni saranno quindi stabili, con cielo sereno e temperature massime in leggero aumento a sfiorare i 30 °C. Sarà più percepibile l’aumento termico sui rilievi, dove lo zero termico salirà nuovamente oltre i 4000 metri. Continueremo però a dormire sonni tranquilli perchè in nottata i valori minimi resteranno stabili intorno i 15 °C.

Da metà settimana invece l’atmosfera tenderà ad instabilizzarsi. Una vasta area di bassa pressione ad ora al largo della penisola iberica, artefice della rimonta anticiclonica in arrivo, si muoverà lentamente verso est.

In questo suo incedere ricaccerà in parte verso sud l’alta pressione e convoglierà flussi più umidi ed instabili da sud ovest verso il nord Italia. Nelle ore pomeridiane di mercoledì e giovedì assisteremo quindi ad aumento della nuvolosità cumuliforme sui rilievi che localmente potranno dar luogo a quel locale rovescio o temporale, in locale sconfinamento verso le pianure. L temperature resteranno stabili.

Buona settimana a tutti!